Escher

Escher
12

Author: M.Bussagli, F. Giudiceandrea
Publisher: Skira
isbn: 9788857228150
Date: 2015
Page: 224
Format: Paperback
Language: Italian

Note
Costruzioni impossibili, esplorazioni infinite, giochi di specchi, motivi e geometrie interconnesse: il meraviglioso mondo dell’artista che più di ogni altro trasforma l’ambiguità visiva in ambiguità di significato, che seduce e incanta con disegni e litografie che col passare del tempo sono entrate nell’immaginario quotidiano e collettivo e che hanno visto gli impieghi più disparati – dalle copertine di celebri long playing (i 33 giri) incisi da grandi band della musica pop, a scatole da regalo, francobolli, biglietti d’auguri e piastrelle. Escher è ovunque. Pubblicata in edizione ampliata in occasione della terza tappa dell’esposizione dedicata a Maurits Cornelis Escher, la monografia presenta circa 150 opere dell’artista visionario che ha fatto dei giochi prospettici e dell’ambiguità visiva i suoi punti di forza, esercitando un’influenza incredibile sul mondo della grafica e della pubblicità. Quello che affascinava Escher era il limite del visibile, il paradosso del piano dove il vuoto finiva per divenire pieno e viceversa. Per questo, la sua attenzione, anche attraverso la cristallografia, si appuntò sui cosiddetti “oggetti impossibili”, come il cubo di Necker, nel quale mai si capisce quale sia la faccia che sta avanti e quella che sta dietro.
Annunci